Follow us / Seguici

sui nostri social network


Val Minor - Val Fain

Caratteristiche:

Lunghezza: 21,46 km

Dislivello: 660 m

In sella: 90%

Tipo di Terreno: Sentiero

Fontane: Non presenti, fatta eccezzione alla Forcola

Categoria: AM

File GPX del percorso:Minor-Fain.gpx

Descrizione:

Il percorso che vi proponiamo è un anello che permette di collegare le Valli Minor e Fain, tra Italia e Svizzera, il percorso può essere fatto solo in senso Antiorario e non viceversa, inoltre NON E' UN PERCORSO PER EBIKE, per le ebike l'itinerario risulta improponibile, il tratto dal passo Forcola al Passo la Stretta è impossibile da affrontare con una ebike

La partenza del percorso e della nostra traccia è posta al parcheggio del Diavolezza, appena sotto il passo Bernina; un parcheggio ampio e gratuito, dove possiamo lasciare la macchina, infatti l'ultima discesa termina proprio in prossimità del posteggio,

Una volta che ci saremo preparati, inzieremo a salire il passo Bernina, è possibile affrontarlo sia su asfalto sia su un sentiero, scelta in funzione del nostr allenamento, infatti dobbiamo cercare di risparmiare il più possibile in questa prima parte. Giungeremo sino all'Ospizio, non sino al passo, dove proprio di fianco, parte il sentiero verso la Fuorcla Minor.

La salita sino alla Fuorcla Minor è impegnativa, soprattutto con una bici muscolare, in alcuni tratti saremo costretti a spingere la bici per superare alcuni piccoli salti rocciosi, l'importante è avere un rapporto corretto nella cassetta dei pignoni, in modo da permetterci di salire agevolmente. La salita termina appena prima di raggiungere la Fuorcla di Minor, infatti affronteremo una discesa con alcuni tornantini sino a raggiungere la bocchetta, dove è presente anche un bellissimo laghetto alpino.

I panorami verso il gruppo del Bernina sono già di per sè meravigliosi.

Per tutta la salite è consigliabile seguire il sentiero segnalato con i segnavia, pendenze più lievi , è presente anche una piccola sterrata, ma troppo pendente e con un fondo molto sassoso che rende la salita quasi sempre impossibile

Dalla Fuorcla di Minor affronteremo una discesa, mai troppo tecnica ed abbastanza divertente con continui tornanti, sino a raggiungere il passo della Forcola, in territorio italiano. Attenzione non è tutta discesa, negli ultimi 300m affronteremo una breve salita, ma che può risultare ostica.

Giunti alla Forcola, inizia la salita più impegnativa di giornata, troveremo nei pressi del parcheggio sulla nostra sinistra un sentierino che si inerpica verso il passo del Fieno o La Stretta.

Questa è la parte più complicata del percoso, la salita è impossibile da affrontare in sella e per buon 30' siamo costretti a spingere la bici su questo sentierino molto pendente con parecchi salti rocciosi, siamo costretti a metterci anche la bici in spalla per superare alcuni sfasciumi rocciosi.

Attenzione il sentiero non è adatto per chi soffre di vertigini e deve essere percorso da persone con un minimo di esperienza, infatti quasi al termine della salita, incontreremo alcuni brevi tratti con catene, li si può affrontare anche senza l'ausilio di aggrapparsi alle catene, ma bisogna essere sicuri nel proprio passo e non avere paure.

Giunti al passo del Fieno inizierà la lunga discesa lungo la Val Fain, infatti scenderemo un breve tratto su un sentiero abbastanza tecnico sino al bivio per il monte Breva, da dove prendenderemo alla nostra sinistra il sentiero per la val Fain.

Il sentiero è carino, ma abbastanza scassato, su un fondo parecchio sassoso, inoltre non ha grandi pendenze ed in alcuni punti siamo costretti a pedalare per superare alcuni punti rocciosi.

Il sentiero terminerà in prossimità di una stalla, da dove diventerà una sterrata che ci ricondurrà sino al parcheggio del diavolezza. La discesa termina circa 100m sotto il parcheggio e , in men che non si dica, riusciremo a tornare agevolmente al parcheggio da cui eravamo partiti.

Per vedere meglio la discesa della Val Fain, vi lasciamo qua sotto il nostro video


Ultime Relazioni MTB

Bolli Rossi

Un percorso per Enduro e All Mountain lungo la Dorsale Lariana, salita alla Colma di Sormano e poi all'Alpe Spessola dove inizia la discesa.

 Scopri l'itinerario

Val Minor - Val Fain

Un itinerario a cavallo tra Svizzera ed Italia che ci condurrà lungo le Val Minor e la Val Fain, un percorso non adatto alle Ebike, ma solo alle bici muscolari e a chi non soffre di vertigini.

 Scopri l'itinerario

Foppettas Trail

Un trail studiato appositamente per la MTB nel cuore di Sankt Moritz, un percorso adatto dai principianti sino ai più esperti, da concatenare con altri percorsi.

 Scopri l'itinerario

Poschiavino Trail

Un bellissimo percorso che scende dal passo del Bernina, un sentiero bellissimo con tratti tecnici ed altri molto più veloci e semplici immersi nella natura.

 Scopri l'itinerario

I contenuti di questo sito sono di proprietà di Ilpiaceredellamontagna.it

I contenuti presenti sul sito "www.ilpiaceredellamontagna.it" non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non espressamente autorizzata dall’autore. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

Ilpiaceredellamontagna.it ed i suoi autori non si assumano alcuna responsabilità, esplicita o implicita, riguardante il contenuto e non potranno essere ritenuti in alcun caso responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati dall'uso di informazioni contenute nel sito.

Cookie Policy