Sant'Antonio Abbandonato - Monte Zucco

Dati:

Dislivello: 346 m

Durata: 1h 30'

Impegno Fisico: Normale

Difficoltà: E

Offerta Attrezzatura

Descrizione:

Il monte Zucco è una meta ideale nei mesi autunali ed invernali, una gita semplice ed adatta a tutti che vi permetterà di raggiungere un punto molto panoramico verso le Orobie. La partenza del percorso è posto a Sant'Antonio Abbandonato, un piccolo borgo a cavallo tra la Val Brembilla e Zogno, per raggiungerla possiamo salire con le nostre autovetture sia dalla Val Brembilla sia da Zogno, basta seguire le indicazioni per il Monte Zucco.

Proprio in prossimità dello scollinamento, dove è posto il paese, troviamo dei posteggi dove lasciare le noste autovetture e la partenza del percorso, infatti alla nostra sinistra troveremo un breve tratto di strada che sale e sul tornante l'inizio del sentiero.

Una volta preso il sentiero inizieremo un primo tratto in salita, ma su pendenze non elevate, sino a raggiungere una serie di case dove troviamo delle frecce per il monte e da dove il nostro sentiero diventa praticamente pianeggiante.

Al termine del piano, sempre immersi in un bosco di faggi, raggiungiamo un piccolo pascolo nei pressi una piccola baita dove svolteremo a sinistra ed inizieremo a salire con pendenze mai elevate e raggiungeremo alcune serie di baite.

Dopo aver superato un piccolo baitello il sentiero diventerà delimitato da delle staccionate ed il bosco diventa di abeti, incontreremo un bivio verso il Zuccone dell'Arco, ma noi continueremo sulla destra ed in men che non si dica raggiungeremo il rifugio Monte Zucco.

Supereremo il rifugio con il sentiero che ci farà passare attraverso un muro a secco ed affronteremo una breve discesa che ci condurrà ai piedi del monte Zucco, dove ci ricongiungeremo anche ad altri sentieri che provengono da San Pellegrino Terme.

Siamo quasi arrivati al Monte Zucco, ma ci mancano ancora 15', su un sentiero con pendenze che ora diventano impegnative e saliremo a volte aiutandoci anche con le mani, l'ultimo tratto non presenta catene, ma è abbastanza esposto e può creare difficoltà a chi soffre di vertigini, comunque in men che non si dica raggiungeremo la vetta, dove è posta una croce enorme e da cui possiamo ammirare le Orobie.


Ultime Relazioni

Lago di Tremorgio - Capanna Leit

Uno dei rifugi più conosciuti e raggiunti del Canton Ticino, la bellissima capanna Leit partendo dal Lago di Tremorgio.

 Scopri l'itinerario

Passo Lucomagno - Capanna Cadlimo

Il rifugio più alto del Canton Ticino, un percorso non con molto dislivello, ma lunghissimo, tra andata e ritorno percorriamo circa 20km.

 Scopri l'itinerario

Sufers - Cufercal hütte

Una bellissima capanna situata sopra l'abitato di Sufers, Canton Grigioni, e l'unica capanna CAS nel parco natuale Beverin.

 Scopri l'itinerario

Roncola - Monte Linzone

Un salita semplice, ideale per il periodo invernale che ci permette di salire in cima al Monte Linzone dal piccolo abitato di Roncola (Bg).

 Scopri l'itinerario

Ultime vie Ferrate

Ferrata Picasass

Una via ferrata costruita nel 2016 ed adatta ai principianti, con dei bellissimi panorami sul lago Maggiore e sulle sue rinomate isole.

 Scopri l'itinerario

Succetti

Una via ferrata a pochi passi da Chiavenna(SO), ideale per i principianti o per i neofiti, ricca di pioli, ma abbastanza verticale, praticabile tutto l'anno.

 Scopri l'itinerario

Pinut

La più antica via ferrata della Svizzera, vi facciamo conoscere la ferrata Pinut, semplice ed adatta anche ai neofiti, ma molto esposta e verticale, per chi non soffre di vertigini.

 Scopri l'itinerario

I contenuti di questo sito sono di proprietà di Ilpiaceredellamontagna.it

I contenuti presenti sul sito "www.ilpiaceredellamontagna.it" non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non espressamente autorizzata dall’autore. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

Ilpiaceredellamontagna.it ed i suoi autori non si assumano alcuna responsabilità, esplicita o implicita, riguardante il contenuto e non potranno essere ritenuti in alcun caso responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati dall'uso di informazioni contenute nel sito.

Cookie Policy