Canzo (Gajum) - Terz'Alpe - Monte Rai

Dati:

Dislivello: 780 m

Durata:2h

Impegno fisico: Normale

Difficoltà: E

Descrizione:

Il percorso è uno dei classici del triangolo lariano, da percorrere in particolar modo nei mesi autunnali / invernali. La partenza è posta in località fonti di Gajum, una piccola località posta a Canzo e facilmente raggiungibile dalla strada che conduce a Magreglio. Ci sono due possibili modi per raggiungere il posteggio , il migliore e più pratico è quello di raggiungere la stazione ferroviaria e svoltare appena prima del supermarcato alla nostra destra, i cartelli e le indicazioni ci condurranno sino al parcheggio.

I parcheggi non sono molti, ma è facile trovare spazio, dove lasciare la propria autovettura. Una volta posteggiata la macchina, troveremo fin da subito le indicazioni ed in particolar modo il sentiero, numero 6, che dovremo seguire.

Iniziamo a percorrere il sentiero ciotolato, pianeggiante, sino ad incontrare una sbarra che impedisce il passaggio ai veicoli motorizzati. Incontreremo lungo la strada anche alcuni bivii con le indicazioni per il Cornizzolo che non dovremo seguire, sino ad arrivare ad un tornante dove il nostro sentiero svolta a sinistra e la strada ciotolata, lascerà spazio ad un sentiero.

In questo tratto di percorso, il sentiero che avrà preso il posto della strada, sale con pendenze lievi, ma continueremo ad affrontare continui ponticelli che ci condurranno prima da un lato e poi dall'altro del torrente Ravella.

Le pendenze tornano ad essere impegnative ormai in prossimità della Terz' Alpe, dove affronteremo una lunga serie di gradoni, artificiali, che ci condurranno sino all'Agriturismo.

Il nostro percorso svolterà a destra, appena raggiunta la Terz'Alpe, inizialmente pianggiante per poi, una volta superato un ultimo ponticello sul Rovella, tornare ad inerpicarsi lungo i pendii del monte. Da ora in avanti le pendenze diventano abbastanza importanti, è possibile seguire anche la sterrata che si sviluppa dal ponte, tuttavia è consigliabile seguire il sentiero che ci farà guadagnare metri e tempo.

Dopo circa 20' di salita, abbastanza impegnativa in certi frangenti, affronteremo un breve tratto pianeggiante, che ci permetterà di riprendere fiato, per poi percorrere un ultimo tratto in leggera salita e poi un lungo piano sino ad arrivare in prossimità del rifugio Consiglieri. Durante la salita possiamo vedere anche la torre SIP, nei pressi del monte Prasanto, tuttavia dobbiamo continuare a seguire il nostro sentiero, senza farci ingolosire.

Il sentiero, come detto, sbucherà nei pressi del rifugio Consiglieri, svolteremo a sinistra percorrendo la strada asfaltata che conduce alla torre SIP, ma ,dopo nemmeno 20m, svolteremo a destra seguendo gli ultimi 300/400m prima di raggiungere la vetta.

Dalla cima è possibile ammirare un bellissimo panorama verso le prealpi, i laghi di Annone e Pusiano e la Brianza


Ultime Relazioni

Alpe di Cruino - Capanna Corno-Gries

Una delle capanne più famose del Canton Ticino, facile da raggiungere, ed ideale per le famiglie con bambini, una salita facile anche per chi non è allenato.

 Scopri l'itinerario

Zernez - Capanna Cluozza

Un bellissimo itinerario all'interno del parco Nazionale Svizzero che ci conduce da Zernez, un piccolo paese in Engadina, sino alla Capanna, Chamanna, Cluozza.

 Scopri l'itinerario

Sestri Levante - Moneglia

La 23° tappa del Sentiero Liguria che da Sestri Levante, la baia del silenzio, conduce sino a Moneglia, un percorso che può essere effettuato da entrambi i sensi di marcia.

 Scopri l'itinerario

Lecco - Monte Coltignone

Da Lecco alla vetta del monte Coltignone, passando dai piani Resinelli, un percorso ideale nei mesi invernali/primaverili che conduce in uno dei punti più panoramici sul lago di Como.

 Scopri l'itinerario

I nostri Social Network

Offerte su attrezzatura ed abbigliamento

I contenuti di questo sito sono di proprietà di Ilpiaceredellamontagna.it

I contenuti presenti sul sito "www.ilpiaceredellamontagna.it" non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non espressamente autorizzata dall’autore. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

Ilpiaceredellamontagna.it ed i suoi autori non si assumano alcuna responsabilità, esplicita o implicita, riguardante il contenuto e non potranno essere ritenuti in alcun caso responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati dall'uso di informazioni contenute nel sito.

Cookie Policy