Ferrata Gamma 1[2° parte]

Dati:

Dislivello: 500 m

Durata: 1h e 30'

Difficoltà: EEA

Livello Ferrata: MD+,K3,PD+

Descrizione:

La  Gamma 1 è particolare come ferrata infatti può essere divisa in due parti,la prima corta che misura circa 200m,invece la seconda molto più lunga con circa 800 m di ferrata.

Tra le due parti è possibile nel caso non ci sentissimo bene tagliare su un sentiero che parte proprio alla fine della prima parte che ci riporta al Rifugio Stoppani in circa 10'.

Una volta terminata la prima parte[LINK] possiamo anche toglierci l'imbrago,dovremmo camminare su un sentiero molto ripido per circa 15',sino ad arrivare  alla partenza della ferrata.

Troviamo subito una scaletta che sale abbastanza agevolmente,come il proseguimento dove saliamo su roccia senza alcun tipo di problema evitando pure di aggrapparci alla catena ma salendo solo su roccia,per circa 30' il percorso non varia molto,tuttavia appena troviamo una breve pausa dove la ferrata spiana e ricomincia con un breve tratto in costa abbastanza esposto,dovremo porre molta attenzione perchè il punto più duro dell'intera ferrata,troveremo due pioli di metallo superati i quali trovemmo porre molta attenzione a dove porre i piedi,dovremmo lavorare molto di braccia per riuscire a superare questo breve ma intenso tratto verticale,il punto più complicato è situato all'incirca dove è posta una piccola piantina alla sinistra rispetto alla salita.

Superato questo breve ma intenso tratto,saliamo ancora per 10-20 metri sino a quando troviamo un breve tratto abbastanza pianeggiante. Tuttavia è il preludio per un altro tratto abbastanza impegnativo,il famoso ponte tibetano,due fili sospesi ci permetteranno di superare un piccolo strapiombo e si collegheranno con due scale,è possibile evitare tale ponte seguendo un breve tratto in discesa che ci porterà sino all'imbocco della scala inferiore.

Superati questi due punti delicati,la ferrata sale in mezzo alla vegetazione ove in alcuni punti possiamo evitare di legarci alle catene.

Ormai il più è stato fatto,solo gli ultimi metri tornano abbastanza impegnativi,dopo aver superato un ponticello in ferro,dove una serie di scale ci condurranno sino al Pizzo Erna

Termine della ferrata e delle nostre fatiche

 


OFFERTE ATTREZZATURA ED ABBIGLIAMENTO

I contenuti di questo sito sono di proprietà di Ilpiaceredellamontagna.it

I contenuti presenti sul sito "www.ilpiaceredellamontagna.it" non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non espressamente autorizzata dall’autore. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

Ilpiaceredellamontagna.it ed i suoi autori non si assumano alcuna responsabilità, esplicita o implicita, riguardante il contenuto e non potranno essere ritenuti in alcun caso responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati dall'uso di informazioni contenute nel sito.

Cookie Policy