Lagalb - Piz Alv

Dati:

Dislivello:868 m

Durata:2h

Impegno fisico: Normale

Difficoltà: EE

Descrizione:

Il Piz Alv è una vetta situata nel canton Grigioni nei pressi del Passo del Bernina, una vetta facile da raggiungere da cui si può ammirare un panorama magnifico verso il massiccio del Bernina.

La partenza è posta al parcheggio del Lagalb, una piccola stazione sciistica nei pressi del passo del Bernina, dove possiamo posteggiare la macchina nell'ampio e gratuito parcheggio nei pressi della funivia.

alv

Proprio dal parcheggio parte il sentiero che ci conduce inizlamente con una breve salita e poi con un tratto pianeggiante all'interno della Val Minor,una stupenda valle che ci conduce se volessimo sino alla Forcola di Livigno.

alv1

Proseguiamo addentrandoci nella val Minor per circa 10' sino a trovare a sinistra del sentiero un masso di notevoli dimensioni.

alv2

Da questo punto svolteremo a sinistra, inizialmente non troveremo un sentiero ma un pratone che dovremo salire; come detto precedentemente non esiste un vero e proprio sentiero, tuttavia troveremo molteplici omini di pietra che ci indicano la giusta direzione da prendere

alv3

Saliremo lungo il pratone sino ad arrivare nei pressi di un crinale roccioso, pieno di sfasciumi rocciosi dove troveremo nuovamente una traccia nitida e ben definita che ci condurrà nei pressi di un canalone che dovremo risalire.

alv4

La salita nel canalone è abbastanza impegnativa soprattutto per le pendenze, non vi è alcun  pericolo e i continui omini di pietra ci indicano alla perfezione la via di salita, il panorama è fin da subito bellissimo con una vista magnifica verso il massiccio del Bernina, con il Piz Palù in primo piano.

alv6

alv5

Alla fine del canale ci ritroveremo su un bellissimo altopiano conosciuto con il Plaun Verd dove ci addentreremo sempre di più puntano la sella che riusciamo a vedere nitidamente, anche in questo caso continueremo a seguire gli ometti di pietra che indicano il percorso.

alv7

Giunti alla sella che ci permette di passare dalla Val Minor alla Val Fain, svolteremo a sinistra e seguendo la cresta ora completamente sassosa e con pendenze abbastanza elevate, giungeremo sino in vetta al Piz Alv dove non troveremo la classica croce ma bensi un cumulo di pietre con al suo interno il libro di vetta ed una targa con il nome della vetta e l'altezza a cui siamo arrivati.Il panorama è sempre magnifico e soprattutto nelle giornate più limpide ci regala un panorama mozzafiato; la salita non è impegnativa dal punto di vista tecnico,tuttavia occorre avere un minimo di esperienza per riconoscere i segnali del percorso da percorrere e per questo è meglio avere con se se si è alle prime armi qualcuno con l "occhio" nel sapere riconoscere i segnavia.


Trekking menu

Copyright ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico. Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilità per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Cookie Policy