Passo della Forcola - Pizzo Orsera

    Dati:

    Dislivello: 702m

    Durata: 2h

    Impegno fisico:Normale

    Difficoltà: EE

    Descrizione:

    L'inizio della via normale che conduce al Pizzo Orsera è posto presso il passo della Forcola,un valico alpino facilmente rggiungibile da Livigno;nei pressi del passo troveremo molteplici parcheggi dove poter lasciare la nostra autovettura ed iniziare la salita verso la cima.
    Una volta posteggiato il sentiero parte alla sinistra del passo,in prossimità della sbarra di chiusura.

    orsera10

    Prendiamo il sentiero che in questi primi metri sale con pendenze blande e addirittura troveremo un breve tratto pianeggiante dove incontreremo pure i paletti in marmo che delimitano il confine di stato. Supereremo un breve tratto roccioso dove potremmo aiutarci con le mani per la salita ed entraremo nella valle dell'Orsera.

    orsera9

    Entriamo nella bellissima valle dell'orsera,proprio all'imbocco della valle troveremo un cartello che ci indica a sinistra per il Lago del Vago,mentre troveremo le indicazioni per il pizzo orsera che ci fanno proseguire dritti,con il sentiero che corre in parallelo al torrente.

    orsera7

    orsera6

    Il sentiero in questo tratto di percorso non è ben segnato per via delle continue valanghe invernali che ne cambiano la morfologia ogni anno,tuttavia proseguiremo sempre dritti,vedremo anche qualche ometto che indica il percorso,sino a raggiungere la bocchetta d'Orsera dove svolteremo a sinistra e seguiremo un sentiero che con pendenze elevate si dirige verso il pizzo Orsera.

    orsera

    Il sentiero piano piano diventa sempre più formato da sfasciumi rocciosi,arriveremo ad una piccola balconata rocciosa che supereremo grazie il sentiero che con tornanti sale tra le rocce,in questo tratto per aiutarci possiamo aiutarci con le mani.

    orsera1

    Superata questa balconata dovremo percorrere dei sfasciumi rocciosi dove non troveremo più i bolli dei segnavia ma dovremo stare attenti nel trovare gli ometti di pietra che ci indicano il percorso da seguire.
    Non dovremo affrontare la salita al pizzo immediatamente,infatti il sentiero tenendo la destra affronta inizialmente una piccola cresta di sfasciumi per poi risalire sino alla cresta del pizzo orsera,anche in questo caso dovremo sempre seguire gli ometti che ci indicano il percorso da seguire.

    orsera2

    Una volta raggiunta la cresta il più è stato fatto,nel tratto precedente dovremo però porre molta attenzione a dove posiamo i piedi,prima dii salire su una roccia non stabile e rischiare di scivolare; la cresta non è complicata è un sentiero abbastanza tranquillo salvo in un punto dove il terreno è abbastanza scivoloso,per il resto la cresta è un sentiero normale dove possiamo a volta aiutarci con le mani per salire i punti più impervi.

    orsera3

    Giunti in vetta è posta la croce oltre al libricino di vetta,però il panorama che possiamo ammirare è bellissimo soprattutto verso la svizzera con il gruppo del Bernina in prima piano.

    orsera5

    orsera4


    Trekking menu

    Copyright ilpiaceredellamontagna.it

    Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico. Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilità per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

    Cookie Policy