Cornale(Pradalunga) - Monte Misma

Dati:

Dislivello: 800 m

Durata:2h

Impegno fisico: Normale

Difficoltà: E

Descrizione:

Il monte Misma è una delle prime cime che incontriamo lungo la bellissima Val Seriana,situato a cavallo tra quest'ultima e la val Cavallina. La cima è l'ideale per chi ama camminare in tutte le stagioni, non essendo altissima, la vetta arriva a 1160 m.s.l.m, può essere affrontata in qualsiasi periodo dell'anno.

Il sentiero che vi proponiamo(segnato come 539), parte da Cornale, na piccola frazione di Pradalunga all'imbocco della Val Seriana. Qui in prossimità della chiesa di S.Lucia in via Fara troveremo molteplici parcheggi liberi nei pressi di alcune villette. Una volta posteggiato seguiremo via Fara sino alla sua fine dove troveremo alla nostra destra una strada senza fondo di pochi metri e sempre sulla destra le indicazioni per le possibili mete. Non fatevi ingannare, il tempo di 2h e 45' per raggiungere la cima sono molto eccessivi.

Prendiamo questa stradina che dopo nemmeno 20m diventa una scalinata rocciosa che ci conduce ad una seconda chiesa di Cornale.

mesma

mesma1

Qui sbucheremo lungo una strada cementata dove svolteremo a sinistra e la percorreremo sempre dritti sino a quando ci condurrà nei pressi di alcune villette, qui il sentiero inizierà a salire con pendenze elevate in un bosco di abeti sino a quando sbucheremo in un bel prato, le pendenze sono molto elevate ed in poco tempo saliamo di circa 200m di dislivello.

mesma2

Nei pressi di questo pascolo troveremo una biforcazione e noi terremo la destra sino a sbucare lungo un'altra cementata che oltrepasseremo e continueremo a seguire la traccia che da ora diventa meno impegnativa. Il sentiero correrà in parallelo ad una staccionata alternando momenti con pendenze lievi ad altre con pendenze leggermente più impegnative. Sorpasseremo un breve serie di massi e giungeremo in località La Forca dove troveremo anche un piccolo capanno da caccia.

Ma proseguiremo sempre dritti in mezzo ad un bosco di castagni e betulle, sempre con l'alternanza di tratti poco impegnativi ad altri leggermente di più, sino ad affrontare una serie di tornanti che ci condurrà ai Prati Alti,Pratolima, dove potremo già vedere la croce in cima al monte.

mesma3

mesma4

Ai Prati Alti troveremo una serie di baite ed il sentierosi unirà ad una carrozzabile ma solo per poche centinaia di metri. Passeremo nei pressi di diversi capanni di caccia prima che la nostra traccia si biforchi dalla sterrata.

Proprio in prossimità della biforcazione troveremo un cartello che ci indica "Le vie del Misma" che dovremo evitare e tenere la destra seguendo sempre il sentiero 539, i due percorsi si ricongiungeranno, ma il primo in salita è molto impegnativo,presentando pendenze elevate.

mesma5

 
 

mesma6

Continuando a destra percorreremo un breve tratto pianeggiante prima di trovare un nuovo segnavia che ci farà svoltare a sinistra e compiere così gli ultimi 200 m di dislivello per giungere alla cima.

mesma7

Le pendenze sono medie e siamo facilitati in alcuni punti dalla presenza di alcuni tornanti, proprio in prossimità di uno di questi rincroceremo le "vie del Misma", passeremo accanto ad una baita e saliremo sin quasi alla vetta, immersi dalla vegetazione.

mesma8

Dopo aver superato un cartello che ci indica 15' alla vetta troveremo un bivio, andando a sinistra affronteremo il sentiero più ripido per raggiungere la vetta,mentre andando dritto, soprattutto nel caso fossimo stanchi, affronteremo un sentiero meno ripido ed impegnativo.

mesma9

Offerte online

Usciremo dalla vegetazione ed affronteremo l'ultima rampa, dove le pendenze aumentano, che ci condurrà alla croce di vetta dalla quale potremmo ammirare il meraviglioso panorama verso la Val Seriana e le Orobie. 

mesma10

Copyright Ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico

Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilita per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Normativa UE Cookie