Alpe Vicerè - Capanna Mara - Monte Bolettone

    Dati:

    Dislivello: 414 m

    Durata: 1h 40'

    Impegno fisico: Basso

    Difficoltà:E

    Descrizione:

    Raggiungiamo l'Alpe Vicerè dal paese di Albavilla,in prossimità di Erba,attraverso una strada asfaltata e abbastanza larga di circa 9 km,sino a raggiungere l'Alpe dove troveremo dei parcheggi liberi appena prima dell'entrata del campeggio dell'Alpe.

    riella

    Una volta posteggiata l'autovettura negli appositi spazi,seguiremo la strada asfaltata che continua alla destra rispetto al campeggio e che ci porterà in circa 10' al rifugio Cacciatori,dove termina il tratto asfaltato e percorribile dalle autovetture.

    riella18

    Dal rifugio parte una carrozzabile cementata che con pendenze sempre lievi ci condurrà sino alla Capanna Mara,solamente nell'ultimo tratto prima della capanna le pendenze aumenteranno;durante il tragitto passeremo vicino a piccole icone.

    riella17

    riella16

    riella14

    Appena prima di raggiungere la capanna Mara,seguiremo il piccolo tornante che sale a sinistra ed affronteremo un ripido sentiero che ci porterà in meno di 5' alla bocchetta di Lemna,qui troveremo le indicazioni per il rifugio Riella,il monte Palanzone,noi svolteremo a sinistra seguendo le indicazioni per il Bolettone dove troveremo alla nostra sinistra un panchina in legno.

    riella15

    riella13

    Dopo aver svoltato il sentiero diventa pianeggiante per pochi metri prima di affrontare un breve tratto impegnativo mentre ci addentriamo nella vegetazione.

    riella12

    Superato questo breve strappo,il sentiero ritorna ad essere pianeggiante immergendosi tra betulle e larici,dove ad un certo punto troveremo anche una breve discesa.

    riella11

    Dopo aver superato questa discesa di pochi metri,troveremo un nuovo tratto pianeggiante e successivamente il sentiero torna a diventare impegnativo salendo tra le radici dei faggi che con il tempo hanno creato una sorte di scalinata naturale.

    Piano piano ci stiamo avvicinando alla vetta,il bosco diventa più rado ed il sentiero inizia a risalire i prati,sempre con pendenze abbastanza elevate,per proteggere la nostra salita in caso di neve o ghiaccio è stata posta anche ua staccionata in legno per aiutarci nella salita.

    riella10

    Giungeremo alla bocchetta dove la salita termina,ed inizia un tratto pianeggiante che conduce inizialmente al rifugio Bolettone e successivamente dopo aver percorso un breve tratto in salita di pochi metri,giungeremo finalmente in vetta al monte Bolettone

    riella9


    Trekking menu

    Copyright ilpiaceredellamontagna.it

    Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico. Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilità per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

    Cookie Policy