Piano di Nesso - Rifugio Riella

Dati:

Dislivello: 331 m

Durata:2h

Impegno fisico:Normale

Difficoltà: E

Descrizione:

Il Pian di Nesso è una piccola località situata nei pressi del Pian del Tivano,per raggiungerlo dobbiamo raggiungere la Colma di Sormano da Canzo e da li scendere al Pian del Tivano sino all'azienda dell'Enervit dove dobbiamo svoltare a sinistra seguendo il cartello indicatore per il Pian di Nesso,è possibile raggiungere la località anche salendo da Nesso,tuttavia la strada non è delle migliori ed abbastanza brutta per le macchine.

La strada asfaltata che seguiamo sino ai Pian di Nesso è abbastanza stretta e termina nei pressi di una piccola cappelletta da dove parte il nostro percorso,le possibilità per parcheggiare sono scarse se non nulle,tuttavia circa 200-300 m prima di arrivare ai Pian di Nesso troviamo alcuni posteggi segnalati con un cartello dove poter lasciare la nostra autovettura.

Come detto precedentemente la partenza del percorso è posto nei pressi di una piccola cappella degli alpini dove troviamo alcuni cartelli che ci indicano le possibili mete che siamo in grado di raggiungere.

nesso

Una volta superata troveremo dopo nemmeno 5 m una serie di biforcazioni dove non vi sono indicazioni ed è facile prendere la strada sbagliata,seguiremo la strada a destra che sale verso una vecchia colonia e continueremo a salire sempre dritti seguendo un sentiero che con pendenze lievi segue dei bellissimi prati.

nesso15

Dopo circa 5' dalla partenza il sentiero si addentrerà in un bellissimo bosco di faggi sempre con pendenze lievi e su un ampia traccia,passando accanto ad alcune baite abbandonate sino a quando giungeremo ad un bivio dove troveremo i primi cartelli del percorso che ci indicano di svoltare a sinistra verso la bocchetta di Nesso;andando a sinistra invece scenderemo verso Nesso per la valle di Nosè.

nesso14

Una volta svoltato il sentiero diventa abbastanza ripido e con continui scalini ricavati dall'erosione naturale,questo è l'unico tratto impegnativo del percorso,sul sentiero non sono presenti bollini o cartelli che ci indicano se il percorso che stiamo seguendo è corretto e dovremo tenere sempre la traccia principale.

nesso13

Queso tratto impegnativo dura circa 30' dopo il quale le pendenze diventano pressopoco nulle ed dopo aver superato l'alveo di un fiume quasi sempe in secca giungiamo alla bocchetta del Sciff.

nesso12

nesso11

Una giunti alla Bocchetta troviamo molteplici sentieri,noi tenendo la sinistra seguiremo la traccia in piano che si addentra nel bosco,dopo circa 10m il nostro percorso si ricongiungerà con quello proveniente sempre dal Piano di Nesso che ha seguito la direttissima,come spiegato nel nostro articolo QUI , troveremo anche un cartello con le indicazioni per il M.Palanzone.

nesso6

Seguiamo sempre questa traccia pianeggiante sino quando dovremo affrontare un tratto con pendenze elevate dove il sentiero diventa cementato per permettere il passaggio alle vetture dei pastori e contadini.

nesso7

Continuiamo a seguire il sentiero che con pendenze lievi si ricongiunge con la dorsale lariana,possiamo già intravedere il possibile sentiero per raggiungere il Palanzone noi svolteremo a destra,le indicazioni non ci indicano il rifugio Riella ma Brunate;raggiungiamo in breve tempo in piano la bocchetta di Nesso e il Cippo Marelli,da qui inizierà un breve tratto in discesa che ci condurrà in circa 5' al rifugio.

nesso8

nesso9

Dal rifugio possiamo un bellissimo panorama verso il lago e nel caso non fossimo stanchi continuare la salita verso il M.Palanzone

nesso10


Trekking menu

Copyright ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico. Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilità per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Cookie Policy