Lecco - Rifugio Piazza

Dati:

Dislivello: 400m

Durata: 1h

Impegno fisico: basso

Difficoltà: E

Descrizione:

Per raggiungere la partenza del percorso dobbiamo seguire la vecchia strada della valsassina e dopo aver superato un ponticello sul Gerenzone e lasciato sulla destra un meccanico di motociclette svoltiamo a sinistra su un tornante,entrando in via Quarto.

Proseguiamo dritti in questa via finche dopo 300 m abbiamo la  possibilità di parcheggiare sul lato sinistro della carreggiata,nel caso non lo trovassimo possiamo proseguire sempre dritti,superare una piazzola dove vi è la fermata di autobus e giungere 100 m dopo fino al cimitero di rancio dove sicuramente riusciremo a trovare un parcheggio.

Il sentiero parte dalla piccola piazzola precedente,dove sulla destra troviamo le indicazione del sentiero da seguire nr 52 e una strada che sale.

Seguiamo la strada molte pendente che dovremo eguire sempre sino alla sua fine,dopo un tornante ci troveremo un incrocio dove terremo la sinistra,dove la strada spiana.

Proseguendo sempre dritto arriveremo fino alla sua conclusione davanti ad un cancello di una villa,dove tenendo la destra inizia il vero proprio sentiero.

Dopo appena 50 m svolteremo a sinistra,sun un sentiero abbastanza ripido e a gradoni,da non sottovalutare la discesa su sassi abbastanza scivolosi in questo tratto.

Seppur in piedi il tratto è corto e non appena superate le reti di contenimento per la caduta di massi,arriviamo su una sterrata abbastanza ampia e poco pendente.

Raggiungiamo una immagine della Madonna dove il sentiero svolta a destra.

Da ora in avanti il sentiero si fa abbastanza difficile,salendo a volte a gradoni,si riesce in poco tempo a guadagnare rapidamente altezza,il percorso è sempre ben segnalato.

Già da ora possiamo ammirare un panorama su Lecco i suoi monti e il lago,ma non è ancora nulla!

Dopo circa 45' arriviamo ad una cappelletta di colore bianco  posta quasi in cima al monte San martino.

Possiamo fermarci ad ammirare il panorama splendido ed a riprendere fiato.

Per continuare verso il rifugio dobbiamo superare la cappelletta sulla sinistra seguendo le indicazioni del sentiero 52,vi è pure la possibilità di salire fino alla croce lungo il sentiero Silvia, molto impegnativo dal punto di vista fisico,ma privo di difficoltà. Già da questo punto possiamo dominare il paesaggio che ci circonda con un'ottima visuale sui monti che circondano Lecco e zone limitrofe.

Superata la cappelletta il sentiero sale ancora per poco ma tende a spostarsi verso Abbadia,in poco tempo arriviamo al rifugio Piazza dove possiamo riposarci

Suggerisco di portare con se bottiglie di acqua,poichè non sono presenti fontanelle se non proprio al Rifugio,inoltre a causa dell'esposizione e della costituzione il percorso non è l'ideale nelle giornata calde.


OFFERTE ATTREZZATURA ED ABBIGLIAMENTO

I contenuti di questo sito sono di proprietà di Ilpiaceredellamontagna.it

I contenuti presenti sul sito "www.ilpiaceredellamontagna.it" non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non espressamente autorizzata dall’autore. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

Ilpiaceredellamontagna.it ed i suoi autori non si assumano alcuna responsabilità, esplicita o implicita, riguardante il contenuto e non potranno essere ritenuti in alcun caso responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati dall'uso di informazioni contenute nel sito.

Cookie Policy