Barzio - Rifugio Buzzoni

Dati:

Dislivello: 850m

Durata: 2h e 30'

Impegno fisico: Normale

Difficoltà: E

Descrizione:

La partenza di questo bellissimo trekking avviene al piazzale dell'ovovia per i Piani di Bobbio a Barzio,appena prima di entrare nel parcheggio svolteremo a destra su una carozzabbile dopo aver superato una stanga che impedisce il transito ai mezzi non autorizzati.

lecco

lecco9

Percorriamo questo primo tratto di strada poco impegnativo sino ad una piccola cappella dove svolteremo a sinistra percorrendo sempre un tratto di strada pianeggiante e seguendo i segnavia 19

lecco1

 Supereremo l'agriturismo "Al Pascolo" e proseguiremo sempre lungo questa carrozzabile oltrepassando altre abitazioni e cascine

buzzoni1

Superati gli abitati la carozzabile si tramuta in un bel sentiero che entra nei boschi di faggi,rimanendo sempre molto pianeggiante.

buzzoni9

buzzoni10

Il sentiero presenta alcuni punti nei pressi di alcune franette che sono state messe in sicurezza,delle catene che servono solo in caso di ghiaccio o di umido,il più delle volte risultano alquanto inutili.

buzzoni11

Percorremo questo tratto per circa 15 minuti,il percorso si dirigerà verso un torrente,e scenderà verso di esso per poterlo attraversare mediante un ponticello in legno,questi metri sono forse i più brutti del percorso,discendiamo infatti verso il torrente "Acquaduro" su alcuni massi che il più delle volte sono estremamente scivolosi,alla nostra destra tuttavia avremo delle catene che ci aiuteranno nella nostra discesa;una volta superato il ponticello il percorso torna nuovamente a salire in maniera netta ma solo per pochi metri.

buzzoni2

Il percorso dopo aver percorso questa breve salitina torna ad essere molto pianeggiante,troveremo alcune tracce di sentieri che salgono alla nostra destra rispetto alla nostra salita che non dovremmo mai seguire e continuare sul percorso che diventa molto pianeggiante che rimane sempre alla nostra sinistra;durante questo tratto supereremo alcuni torrenti di minime dimensioni,a volte grazie all'ausilio di ponticelli ed altre riuscendoli ad attraversare a piedi visto la loro scarsa portata d'acqua.

buzzoni12

Superato un ultimo rigagnolo,il sentiero fuoriesce dalla vegetazione,incontreremo un cartello con le indicazioni per Introbio e anche una piccola baitella ormai abbandonata,tuttavia solo per un attimo rimaniamo al di fuori della vegetazioni,infatti rientreremo immediatamente affrontando una breve salita con pendenze lievi e di breve durata,al termine della quale il sentiero ridiscenderà verso un torrentello per poterlo oltrepassare senza problemi.

buzzoni13

buzzoni14

Una volta superato inizia la vera salita che ci condurrà sino all'Alpe Tee,il sentiero diventa molto pendente e sale in maniera netta grazie anche ad alcuni tornanti che ci permettono di respirare,rimanendo sempre immersi nella vegetazione,a volte i segnavia non sono molto visibile per colpa della quantità di foglie presenti sul terreno tuttavia la traccia è estremamente evidente e seguirla non risulta un problema.

buzzoni15

buzzoni3

buzzoni16

buzzoni17

Per circa 30' rimaniamo su questo percorso sino a raggiungere all'Alpe Tee,qui troviamo alcuni cartelli indicatori che ci indicano Introbio e che al Rifugio Buzzoni mancano ancora 40'.

Il sentiero ricomincia a salire con pendenze estremamente lievi,alternando brevi sali e scendi,che ci conducono sino ad alcuni torrenti che guadiamo senza problemi,in particolare una volta guadato l'ultimo torrente,il sentiero riprende a salire in maniera netta con molti tornanti che ci permette di guadagnare notevolmente quota celermente e di raggiungere il rifugio che riusciamo ora ad intravedere.

buzzoni4

Prima di giungere al rifugio incontreremo le deviazioni per i Piani di Bobbio e per il rifugio Grassi.

Dal rifugio possiamo ammirare un panorama magnifico sulle grigne in particol modo il Grignone e sulle valli che ci circondano.

buzzoni


Trekking menu

Copyright ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico. Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilità per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Cookie Policy