Valmadrera - Monte Moregallo

Dati:

Dislivello 1100 m

Durata: 2h e 20'

Impegno fisico: Normale

Difficoltà: E

Descrizione:

Il sentiero che vi proponiamo è noto come la via Sambrosera,la più facile e diretta per raggiungere la vetta del Moregallo.

Punto di partenza è Valmadrera,per chi proviene da Milano è possibile posteggiare la nostra vettura proprio dietro al nuovo comune di Valmadrera,dove vi sono molteplici parcheggi e non a pagamento.

moregallo2

Una volta posteggiato arriveremo sino alla chiesa di Valmadrera,dieci metri sopra la quale troveremo le indicazioni per tutti i sentieri.

moregallo3

Seguiremo una stradina che sale percorrendo alcune delle viette antiche di Valmadrera sino a quando la strada si tramuterà in una stradina rurale dove possono circolare solo i veicoli muniti del permesso.

Percorreremo un primo tratto di strada abbastanza ripido e su un bel ciotolato sino ad una piccola cappeleltta dove il sentiero si dividerà in due parti:il primo che svolterà a sinistra i dirigerà verso San Tomaso,mentre il nostro sempre indicato con i segnavia 7/6 proseguirà diritto.

moregallo4

moregallo5

Costeggeremo alcune cascine per poi inoltrarci in un bel bosco di latifoglie,il sentiero è ben visibile e ben tenuto,delimitato alle sue due estremità da dei muretti a secco che lo percorreranno per circa 600m.

moregallo6

moregallo7

Il fondo molto sassoso con un sentiero molto ripido permettono di salire agevolmente e velocemente questo tratto di percorso.

moregallo8

moregallo9

Troveremo durante la salita alcune Casere,si tratta di edifici utilizzati dal personale delle malghe come ricovero e per la produzione dei derivati del latte,che sono state recuperate negli ultimi anni grazie ai volontari del SEV,società escursionisti Valmadreresi.

moregallo10

Dopo circa 1h,durante la quale il sentiero rimane sempre con pendenze costanti abbastanza elevate e sempre segnato dai numeri 6/7,arriveremo alla fonte di Sambrosera dove potremmo riposare e scegliere quale via utilizzare per la salita.

moregallo11

moregallo13

moregallo14

Dopo esserci riposati dovremo tornare indietro di un paio di metri dai nostri passi,e prendere il sentiero ora segnato dal segnavia numero 6/13,inizia la parte più dura del percorso,le pendenze diventano elevate e il sentiero diventa abbastanza stretto,in taluni punti per aiutarci nella salita saremo costretti ad utilizzare pure le mani.

moregallo12

moregallo22

moregallo23

Saliamo molto rapidamente,incontrando sulla nostra strada alcune deviazioni per creste e vie di salita alpinistiche.

moregallo24

Passiamo in mezzo a due torioni rocciosi e il sentiero diventa abbastanza  semplice per circa 400m,in questo tratto pianeggiante possiamo già intravedere il canalino dove il sentiero si sviluppa che dovremo affrontare sino alla bocchetta di Sambrosera.

moregallo25

Appena inizia il canalino le pendenze tornano ad essere molto elevate,il sentiero sale con continui tornanti molto ripidi,e in breve temo guadagneremo notevole altezza,negli ultimi metri dovremmo utilizzare anche le mani per aiutarci nella salita,tuttavia riusciremo senza alcun problema a giungere alla Bocchetta.

moregallo26

moregallo27

moregallo15

Qua il sentiero si riunisce con quello che sale da Preguda,siamo a  1192 m.s.l.m,ormai la cima non dista molto,svolteremo a sinistra ed effettueremo gli ultimi metri.

In questo ultimo tratto abbiamo varie possibilità soprattutto nella parte iniziale,potremmo scegliere se percorrereun breve tratto in cresta molto bello e con un panorama spettocalare,o affrontare un percorso più tranquillo su un vecchio letto di un fiume.

moregallo28

Scegliere l'uno o l'altro è indifferente,infatti si ricollegheranno circa 100 m dopo,dopo di chè proseguiranno insieme sino alla cima,entreremo nuovamente per pochi in un piccolo bosco,dove si ricollegheranno al nostro percorso i sentieri che salgono dalla località Moregallo,ma negli ultimi 50 metri dopo essere usciti dalla vegetazione dovremmo solo percorrere un bel prato che ci condurrà sino alla croce ed ad una piccola madonna li adiacente.

moregallo16

moregallo

Il panorama è a dir poco meraviglioso,soprattutto verso i corni di Canzo e il rifugio Sev

 moregallo1


I contenuti di questo sito sono di proprietà di Ilpiaceredellamontagna.it

I contenuti presenti sul sito "www.ilpiaceredellamontagna.it" non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non espressamente autorizzata dall’autore. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

Ilpiaceredellamontagna.it ed i suoi autori non si assumano alcuna responsabilità, esplicita o implicita, riguardante il contenuto e non potranno essere ritenuti in alcun caso responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati dall'uso di informazioni contenute nel sito.

Cookie Policy