Bocchetta di Trela - val Vezzola

Caratteristiche:

Lunghezza: 34,03 km

Dislivello: 649 m

In sella: 100% in base alle singole capacità di guida ed all'allenamento

Tipo di Terreno: Sentiero,Sterrato,Asfalto

Fontane: Alla partenza e molteplici lungo il percorso

File GPX del percorso:  ValVezzola.gpx

Descrizione:

L'anello che vi proponiamo è una dei molteplici percorsi che possono essere effettuati in Alta Valtellina. L'anello parte da Arnoga, una piccola località, situata lungo la statale del foscagano che conduce a Livigno, qui ,nei pressi della partenza della Val Viola, troverete innumerevoli parcheggi dove poter lasciare la propria autovettura.

Una volta pronti scenderemo per alcuni metri dai vari parcheggi sino ad imboccare la famosa Decauville, dove nei mesi invernali è possibile effettuare anche lo sled dog.

Arnoga

Inizieremo a percorrere un tratto pianeggiante di circa 9km che dovremo utilizzare come riscaldamento per affrontare le molteplici salite presenti lungo il percorso; in questo tratto è possibile ammirare dei bellissimi panorami veso la ValdiDentro e Bormio.

Al termine del tratto pianeggiante raggiungeremo la strada che conduce alle torri di Fraele che dovremo prendere, affronteremo per circa 1km la salita che conduce alle Torri di Fraele con pendenze non elevate, una volta raggiunte le torri e , magari ammirato il panorama, continueremo a seguire la strada che diventa una sterrata in breve tempo, da qui seguiremo sempre la sterrata che con brevi sali e scendi, ma prevalentemente pianeggiante, ci conduce lungo i laghi di cancano, rimanendo sul lato sinistro oleografico.

laghi di Cancano

Seguiremo questa sterrata sino ad incontrare il bivio per l'alpe Trela nei pressi di un piccolo ponticello e di alcune baite. Svolteremo a sinistra ed inizieremo a salire verso l'alpe Trela.

La salita, inzialmente, non è impegnativa, saliamo su pendenze medie e su una sterrata, molto ampia, tuttavia a circà metà salita iniziano i problemi: le pendenze aumentano e il terreno non permette di avere un ottimo grip. Ostici sono soprattutto gli ultimi tre tornantini che presentano pendenze molto elevate,dove è difficile rimanere in sella.

Nel tratto più ripido ed impegnativo troveremo anche un breve tratto di cementata che terminerà proprio quando la salita termina.

Inizierà un tratto pianeggiante, dove le uniche difficoltà sono l'attraversamento di alcuni torrenti, che ci condurrà sino all'alpe Trela-

Giunti all'alpe Trela potremo fermarci a riposare, altrimenti continueremo a salire,proprio all'imbocco dell'alpe svolteremo a sinistra seguendo un sentiero che in salita ci conduce alla bocchetta di trela; questa salita alterna tratti pedalabili ad altri meno dove solo i più allenati saranno in grado di salirlo tutto in sella

Giunti alla bocchetta possiamo ammirare la bellissima Val Vezzola o iniziare fin da subito la discesa che si sviluppa su un bellissimo singletrail per nulla difficile e molto flow.

Al termine della discesa giungeremo lungo la strada sterrata della val Vezzola che scenderemo sino a quando incontreremo un bivio con le indicazioni per il Foscagno, noi svolteremo a destra, prendendo quest'ultimo.

Affronteremo una breve salita sino a quando rincontreremo un altro bivio dove svolteremo a sinistra, dove ricomincia la discesa. Seguiremo questa sterrata sino a quando incontreremo un sentierino sulla destra con un cartello che indica il foscagno, da ora in avanti inzierà un bellissimo singletrail di continui sali e scendi che ci condurrà nella valle del Foscagno. Al termine di questo sentierino, la discesa non sarò finita, ma svolteremo subito a sinistra seguendo un secondo singletrail che ridiscende la valle del Foscagno. Andando sempre dritti arriveremo nuovamente alla decauville che permetterà di ritornare ad Arnoga.

Copyright Ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico

Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilita per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Normativa UE Cookie