Val di Campo Trail - 432

Caratteristiche:

Lunghezza: 36 km

Dislivello: 1500 m

In sella: 100% in base alle singole capacità di guida ed all'allenamento

Tipo di Terreno: Sentiero,Sterrato,Asfalto

Fontane: Molteplici lungo l'intero percorso

File GPX del percorso: valdicampo.gpx

Traccia indispensabile

Descrizione:

L'itinerario che vi proponiamo è uno dei più famosi della Val Poschiavo e perfettamente segnalato ed indicato dai segnavia svizzeri. L'intero percorso è indicato dal numero 431 ed in ogni bivio troviamo il cartello che ci indica quale direzione prendere.

Il percorso, conosciuto come Val di Campo trail ed identificato con la numerazione 432, è un nuovo percorso, studiato appositamente per le mtb, che vi permetterà di scoprire la bellissima Val di Campo e la bellissima Val Poschiavo con i suoi bellissimi panorami ed immensi prati. Il percorso per via del suo dislivello non è adatto a chi ha uno scarso elemento,fatta eccezzione per chi utilizza delle ebike.

La partenza della traccia è posta nei pressi della stazione ferroviaria di Poschiavo, da dove inizieremo a percorrere la statale del Bernina, ma solo per pochi metri per poi prendere delle stradine laterali, poco trafficate che ci condurranno sino a Sfazù. Inizialmente le pendenze sono quasi nulle, ma nei pressi di un tornante, dove svolteremo a sinistra, inizierà la vera salita verso Sfazù. Le pendenze diventano impegnative e l'asfalto lascia spazio ad uno sterrato, con il sentiero che costeggerà il torrente Poschiavo. Solo quasi in prossimità di Sfazù il nostro percorso tornerà ad essere asfaltato, ma solo per poche centinaia di metri, infatti giungeremo in prossimità della statale del Bernina, la supereremo ed inizieremo ad addentrarci nella bellissima val di Campo.

Una volta imbocatta la sterrata che ci conduce in val di Campo, continueremo a salire, inizialmente con pendenze elevate, sino ad arrivare al rifugio Saoseo e all'alpe di Campo, a metà salita troveremo alcune indicazioni con il nostro percorso, ma dovremo evitarle, perchè le prenderemo successivamente quando scenderemo.

Giunti all'alpe di Campo potremo riposare ed anche, se abbiamo qualche problema, aggiustare le nostre MTB visto che è presente un bellissimo pannello con tutti gli attrezzi necessari per portare modifiche alle nostre mountain bike.

Una volta riposati inizieremo la discesa, all'inizio sulla sterrata che abbiamo seguito in salita per poi a circa metà discesa svoltare a sinistra ad un bivio, dove sono presenti i cartelli del nostro sentiero, che ci condurranno ad una serie di piccole baite, da dove parte un bellissimo singletrail.

Al termine del singletrail giungeremo lungo una sterrata sempre in discesa che seguiremo per poco, perchè la nostra traccia ci farà svoltare a sinistra e ci farà salire per circa 1km con pendenze elevate 10/12% tra prati e boschi

Al termine della salita troveremo un altro tratto in discesa sempre su strada sterrata sino ad arrivare ad un successivo bivio che ci faà tornare in salita con pendenze elevate,ma solo per un centinaio di metri.

Al termine di quest'ultima salita inizierà finalmente la discesa, la traccia ci farà percorrere una strada sterrata in discesa, ma se abbiamo ancora energie e non siamo troppo stanchi vi è ,tra la serie di tornanti, un bellissimo sentiero un pò tecnico che ci permetterà di divertirci ancor di più in discesa.Al termine della discesa giungeremo nuovamente nei pressi della stazione ferroviaria da dove eravamo partiti.

Copyright Ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico

Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilita per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Normativa UE Cookie