San Genesio - Galbiate Sentiero 1

Caratteristiche:

Lunghezza: 32.1 km

Dislivello: 900 m

In sella: 100% in base alle singole capacità di guida ed all'allenamento

Tipo di Terreno: Sentiero,Sterrato,Asfalto

Fontane: Molteplici lungo l'intero percorso

File GPX del percorso:  San_Genesio.gpx

Traccia indispensabile

Descrizione:

Il percorso che vi proponiamo è un bellissimo anello che percorre alcuni dei sentieri più belli del monte Brianza e del monte Barro. La partenza della traccia, indispensabile per chi non è del posto e che potete scaricare liberalmente, parte dal ponte Azzone Visconti di Lecco, da qui seguiremo la strada statale che conduce a Pescate e poi inizieremo a salire lungo la strada asfaltata che ci condurrà a Galbiate e poi a Colle Brianza, sino a Galbiate la strada è abbastanza trafficata e solo nel tratto che conduce da Galbiate a Colle Brianza affronteremo una strada meno trafficata.

La salita in questa prima parte non è impegnativa, solo in un breve tratto tra Bartesate e Villa Vergano troveremo alcuni strappi con pendenze superiori al 13%. Giunti a Colle Brianza la traccia vi farà seguire alcune stradine alternative prima di iniziare la salita per Giovenzana  e Cagliano, qui le pendenze diventano molto impegnative, sempre sopra il 12%, solo una volta arrivati a Giovenzana affronteremo una breve discesa di poche centinaia di metri ed un falsopiano, sino a quando incontreremo la deviazione per il San Genesio. Manca ancora 2 km ad arrivare al San Genesio, ma sono i più duri con pendenze sempre superiori al 14% e l'asfalto che ha lasciato spazio allo sterrato.

Giunti al san Genesio ci possiamo riposare un attimo prima di iniziare ad affrontare il sentiero numero 1 che ci ricondurrà a Galbiate.

genesio

All'inizio il sentiero è pressochè pianeggiante con alcuni brevi tratti in discesa con alcuni salti rocciosi,sino a quando troveremo un bivio dove dovremo affrontare 50m in salita spingendo la bici per via della salita quasi impossibile da fare in sella. Superato questo tratto inizia una bellissima discesa in alcuni punti tecnica che ci condurrà sino in prossimità del monte Crocione. 

genesio1

Da ora in avanti il sentiero diventa più una carrareccia con un fondo molto sassoso e con pendenze molto elevate, in alcuni arriviamo ad avere -26% di pendenza. Questo tratto di percorso abbastanza lungo ed in alcuni tratti noiosi, termina presso la strada che conduce a Consonno, noi dovremo svoltare a destra seguire la strada per circa 300 m, pianeggianti sino a quando troveremo delle tracce che svoltano a sinistra. In questo punto la traccia è indispensabile,infatti vi sono più sentieri e noi dovremo prenderne uno che ci farà entrare tra due piante in leggera salita per poi iniziare il tratto di discesa che ci condurrà a Mozzana.

Ora la traccia diventa bellissima percorriamo questo bellissimo singletrail, estremamente veloce, che tra bosco ed prati ove sono presenti dei capanni da caccia, ci conduce rapidamente a Mozzana.

genesio2

Giunti a Mozzana percorreremo un breve tratto di asfalto sino ad un piccola chiesetta dove svolteremo a destra e seguiremo un altro bellissimo singletrail che ci condurrà sino a Galbiate.

Giunti a Galbiate scenderemo lungo asfalto sino al semaforo dove vi è l'incrocio per la strada che conduce a Lecco, ma invece di svoltare a destra e scendere lungo l'asfalto, continueremo dritti sempre su asfalto ed affronteremo un tratto pianeggiante che con condurrà sino a San Michele, una piccola frazione di Galbiate.

Proprio in prossimità delle prime case di San Michele prenderemo una breve strada asfaltata in discesa che dopo neanche 100 m si trasforma in un sentiero, molto divertente e veloce che con una continua serie di tornantini ci conduce sino a Pescate, una volta a Pescate potremo tornare al punto di partenza, magari seguendo la pista ciclabile lungo il lago.

Vi lasciamo con il video dei sentieri che cerca di spiegarvi meglio il percorso.

Copyright Ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico

Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilita per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Normativa UE Cookie