Decauville della Valdidentro

Caratteristiche:

Lunghezza: 24,7 km

Dislivello: 532 m

In sella: 100% in base alle singole capacità di guida ed all'allenamento

Tipo di Terreno: Sentiero,Sterrato,Asfalto

Fontane: Molteplici lungo l'intero percorso

File GPX del percorso:  decauville.gpx

Traccia indispensabile

Descrizione:

La decauville della Valdidentro è un bellissimo itinerario, quasi del tutto pianeggiante, che conduce dalle Torri di Fraele ad Arnoga,lungo la strada del Foscagno. L'itinerario che vi proponiamo, è un bellissimo giro ad anello che permette di percorrere l'intera Decauville partendo ed arrivando a Isolaccia,Valdidentro.

La partenza dell'itinerio è situtato nei pressi del cimitero di Isolaccia, dove troveremo un ampio parcheggio, gratuito, e ,proprio nei pressi del parcheggio, una fontana dove riempire le borracce/sacche idriche.

decauville

Dopo nemmeno 200m dalla partenza, inizieremo subito a salire verso le torri di Fraele e con pendenze fin da subito impegnative, sopra il 10%. Passeremo dal bellissimo borgo di Pedenosso e continueremo a seguire la strada asfaltata, per nulla trafficata, seguendo le indicazioni per i laghi di Cancano e le torri di Fraele.

In questa prima parte di salita seguiremo strade secondarie e con un traffico quasi nullo, sino a quando la nostra strada si ricollegherà con la strada principale che sale da Fior d'Alpe. Una volta che le strade si riuniranno, inizieremo ad affrontare la parte più caratteristica della salita, continui tornanti che ci permetteranno di respirare e recuperare le nostre forze. Continueremo a seguire la strada sin quasi alle torri di Fraele, dopo circa 8km di salita e 500 m di dislivello, dove sulla sinistra troveremo una strada sterrata con alcuni cartelli segnavia.

decauville1

Prenderemo questa sterrata che è conosciuta come la Decauville della Valdidentro. La Decauville è una bellissima sterrata, pianeggiante, lunga 10 km che ci condurrà dalle torri di Fraele sino ad Arnoga. Durante questo percorso potremmo ammirare i bellissimi alpeggi ed i boschi di abeti tra l'imbocco della Val Vezzola e la Val foscanina.

decauville2

decauville3

decauville4

decauville5

Al termine della Decauville giungeremo ad Arnoga, proprio in prossimità del tornante da dove parte la Val Viola. Nel nostro itinerario noi svolteremo a sinistra, percorreremo per circa 300m la strada del foscagno in discesa,sino a quando ,alla nostra destra, troveremo una piccola Madonna, da dove parte un sentiero. Noi lo seguiremo ed il sentiero ci permetterà di evitare la strada asfaltata e seguire un sentiero, per nulla tecnico ne impegnativo, sino ad arrivare a S.Carlo.

decauville6

decauville7

Una volta giunti a S.Carlo, seguiremo ancora per pochi metri, in discesa, la strada del Foscagno per poi svoltare in una piccola stradina a destra che ci condurrà lungo il fondo valle, dove troveremo la pista ciclabile, lungo il fiume Viola,Bormina, che ci ricondurrà sino al parcheggio dove avevamo lasciato la nostra autovettura.

decauville8

Copyright Ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico

Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilita per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Normativa UE Cookie