Valcava

Dati:

Lunghezza: 11,8 km

Dislivello: 942m

Pendenza media:8%

Pendenza max: 18%

Tempi di percorrenza:

  1300 VAM = 43' 39''   1200 VAM = 47' 17''
  1100 VAM = 51' 36''   1000 VAM = 56' 46''
  900 VAM  = 1h 03' 03''   800 VAM  = 1h 10' 57''
  700 VAM  = 1h 21' 05''   600 VAM  = 1h 34' 36''

Descrizione:

Valcava, basta questo nome per far tremare qualsiasi ciclista sia amatore che professionista; una salita dura e impegnativa con una pendenza media elevate e le maggiori difficoltà proprio al termine della salita. Statisticamente la salita è lunga 11,8 km per 942 m di dislivello, ma bisogna considerare anche la salita per raggiungere Torre de Busi, dove ha inizio la salita, circa 230 m di dislivello ed un chilometraggio variabile in base se si sale da Calolziocorte o Cisano Bergamasco.

Come detto precedentemente, la salita parte da Torre de Busi, la prima parte di salita non è "diffile" le pendenze sono intorno al 5/6% con un continuo susseguirsi di curve, tuttavia una volta giunti nel centro storico di Torre de Busi le cose cambiano la pendenza media sale intorno all' 8/9% e la strada diventa abbastanza stretta, cosa da considerare nelle giornate dei weekend dove c'è più traffico.

Gli unici aspetti che ci aiutano un pò, sono le continue curve contro curve e la presenza di alcuni tornanti che ci permettono di recuperare un attimo,appena dopo il bivio per il Colle di Sogno, in prossimità di San Marco, troveremo un breve tratto pianeggiante di pochi metri dove dovremo cercare di recuperare il più possibile, visto che le pendenze aumenteranno e dovremo affrontare la parte più difficile della salita.

Una volta San Marco la salita continuerà ad essere impegnativa, ma ancora poco rispetto a quello che ci aspetta, giungeremo in località Ca Zanelli e dopo aver superato le ultime case dopo aver affrontato una curva a 90° inizierà il calvario: troveremo un lungo tratto rettilineo di circa 500m con pendenze al 18%, questo tratto è spaccagambe e termina nei pressi di un tornante.Tuttavia da ora fin quasi al passo le pendenze diminuiranno di poco con cartelli che indicano una pendenza media del 15% per circa 3km

Solo quando giungeremo al paese di Valcava la pendenza media tornerà intorno al 7/8% e negli ultimi metri anche di meno.Le famose antenne ci indicheranno l'ormai arrivo al passo.

Una volta giunti potremo scendere dalla stessa via di salita, ma è consigliabile per chi non abbia bici con freni a disco, onde evitare l'esplosione della camera d'aria per l'elevata temperatura dei cerchi, di scendere dal lato di Valle Imagna con una discesa molto più lunga e dolce. Gli unici consigli che possiamo dare sono quelli di non strafare troppo nella prima parte della salita dove è consigliabile salire in tranquillità per poi cercare di salvarsi nei 3km al 15%.

Copyright Ilpiaceredellamontagna.it

Sito ottimizzato per browser Mozilla Firefox , Google Chrome Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari. Detti marchi sono citati a scopo informativo e/o didattico

Ilpiaceredellamontagna.it non si assume nessuna responsabilita per eventuali incidenti verificatesi sugli itinerari da noi descritti

Normativa UE Cookie